VEŞNICĂ POMENIRE


È morto il Patriarca della Chiesa Ortodossa Romena (BOR) Teoctist – lo racconta anche Tommaso aici La notizia ha subito mandato in delirio i giornalisti e i politici romeni. Il presidente Traian Basescu, un occhio qua un occhio là, l’ha perfino decorato post mortem con l’ordine della Stella di Romania. L’ateissimo Iliescu si è esibito in genuflessioni e segni della croce davanti al catafalco. Vadim Tudor, autoconfessandosi iettatore, ha dichiarato di avere sognato la morte del venerando prelato un mese prima. Insomma, una grottesca sfilata di “risvegliati” che è andata avanti per giorni interi. Sui giornali e nei programmi TV, invece, gran riscaldamento di minestre stantie condite con particolari spesso fantasiosi. Dall’alto dei suoi 92 anni Sua Beatitudine ha attraversato tutte le convulsioni sociali e politiche del secolo scorso, sbagliando forse, ma anche chiedendo perdono per i propri errori. Una figura accusata di docilità verso il regime, soprattutto rispetto alle   distruzioni delle chiese di Bucarest. Un’arrendevolezza però condivisa con la stragrande maggioranza degli intellettuali romeni del tempo, gli stessi opinion maker che oggi si atteggiano a nuovi moralizzatori e intonano coretti da stadio, comodamente seduti in tribuna e ben lontani dal campo da gioco.

Advertisements

0 Responses to “VEŞNICĂ POMENIRE”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




agosto: 2007
L M M G V S D
    Set »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Contatti

anzianità di servizio

Blog Stats

  • 59,179 hits

Catrafuse Photos

rokkaku

drieu

carmelo

perec

Michael Wolf

Altre foto

RSS la rinascita balcanica

  • Pubblicate decisioni del Governo tra cui istituzione database elettronico statale sulla salute 22 febbraio, 2017
    Tirana - Il Consiglio dei Ministri ha approvato, nel corso della riunione, svariate decisioni importanti. La prima serie di delibere riguardava il settore della difesa con i Paesi alleati della NATO. In questo modo il Governo ha disposto l'approvazione del memorandum d'intesa, tra il Governo del Regno della Norvegia, il Quartier Generale Supremo de […]
  • Basha forte messaggio a Rama dalla tenda della protesta 22 febbraio, 2017
    Tirana - Sta seguendo la protesta dell'opposizione nella tenda istallata davanti alla Presidenza del Consiglio, entrata ormai al suo quinto giorno. Come le precedenti sere, cittadini, simpatizzanti e varie figure del Partito Democratico hanno passato la serata sotto la tenda, mentre fino a tarda notte è rimasto anche il leader del PD, Lulzim Basha. I de […]
  • Centrali idroelettriche, Governo ripristina IVA; Investitori contrari 22 febbraio, 2017
    Tirana - Il Governo ha approvato una decisione, che obbliga i costruttori delle centrali idroelettriche private a pagare l'Imposta sul Valore Aggiunto dal valore del 20% per i macchinari e le attrezzature che utilizzano nuovi investimenti.   "La delibera nr. 84 del Consiglio dei Ministri ha escluso da tutti i codici che beneficiava il settore dell […]
  • Lavori sulla Veliera nella zona archeologica, altro scontro tra Municipio e società civile 22 febbraio, 2017
    Durazzo - La società civile, da diverse settimane, sta protestando in difesa dei valori archeologici di Durazzo, ha accusato la Corte Amministrativa di Durazzo per la modifica della sua decisione, a favore del Municipio come investitore del progetto che sta svolgendo i lavori per la costruzione della piazza "Veliera". Nel luogo in cui è prevista la […]
  • Cambia il rapporto: Albania incrementa importazione delle armi 22 febbraio, 2017
    Tirana - Il Governo ha aumentato l'acquisto di armi dall'estero per armare la Polizia, ma anche per soddisfare gli obblighi che sorgono dalla NATO. I dati ufficiali provenienti dalla Direzione Generale delle Dogane hanno dimostrato che l'importazione di armi e munizioni ha segnato, lo scorso anno, il livello più elevato in quasi un decennio. S […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: