Kosovo

“Il mio paese non può riconoscere l’indipendenza del Kosovo indifferentemente se sarà proclamata in modo unilaterale oppure concordata con Bruxelles e Washington” spiegava tempo fa il presidente romeno Traian Basescu. Sono parole che fanno piacere dopo i troppi anni di politica estera  zerbinatadi questo paese , anzi suscitano una sorta di ammirazione, perché, in fondo, la classe politica itagliana non riesce ad arrivare a tanto e preferisce sprofondare nel nulla della banalità. E che il dibattito (?) sulla questione serba sia poi dettato da voci sciocche e stonatissime lo si capisce immediatamente leggendo le affermazioni di Zalmay Khalilzad, ambasciatore americano alle Nazioni Unite, poco dopo l’incendio appicciato alla sede della sede diplomatica americana di Belgrado: “L’ambasciata è territorio sovrano degli Stati Uniti. Il governo della Serbia ha la responsabilità, secondo il diritto internazionale, di proteggere gli edifici diplomatici, in particolare le ambasciate”. Se non ci fosse da piangere, scoppierei a ridere: ma il diritto internazionale in Kosovo chi lo applica? E poi, come se non bastasse, nel 1999 i coraggiosissimi piloti della NATO bombarono Belgrado e rasero al suolo l’ambasciata cinese, accoppando pure qualche funzionario, ma anche in quel caso il diritto internazionale era appisolato. Al di là di tutto, che il signor Khalilzad e altri bricconi dell’establishment americano (coniugi Clinton in testa) sparpaglino per il mondo simile monnezza non stupisce, inorridisco invece davanti all’afflato retorico di Alberto Ronchey che in un assolo sulle relazioni serbo-russe dichiara: “La Russia slavista o panslavista, cirillica e ortodossa, tende a presidiare il suo ultimo avamposto europeo…”. La Russia “cirillica” ? Ma che vuol dire ? L’alfabeto cirillico forse non rientra nella partita di Scarabeo tra UE, USA e Ronchey? In chiusura, per chi sopporta ancora questo mio sfoghetto, metto sul piatto due cose da leggere sulla vicenda Kosovo-Serbia: una recente bloggata qui, e l’altra più vecchia dello scrittore Peter Handke da leggersi qua.

Advertisements

0 Responses to “Kosovo”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




marzo: 2008
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Contatti

anzianità di servizio

Blog Stats

  • 59,629 hits

Catrafuse Photos

rokkaku

drieu

carmelo

perec

Michael Wolf

Altre foto

RSS la rinascita balcanica

  • Tensioni nella Fyrom: Hooligans nell'aula del Parlamento picchiano Zaev, deputati e giornalisti 27 aprile, 2017
    Skopje - Una violenza mai vista è scaturita presso il Parlamento della Fyom-Macedonia. Degli hooligans si sono introdotti nell'aula parlamentare, dopo l'elezione del Presidente del Parlamento, Talat Xhaferi, il primo di nazionalità albanese eletto per ricoprire una carica così elevata. Il leader di SDSM, Zoran Zaev e almeno altre nove persone sono […]
  • Incontro sulla crisi nella Agrokor a Sarajevo 27 aprile, 2017
    Sarajevo - Il creditore del Governo croato per l'Agrokor, Ante Ramljak, ha incontrato il 27 aprile a Sarajevo i rappresentanti delle autorità della società Agrokor in Bosnia-Erzegovina ed ha parlato della crisi in tale gruppo nonché dei piani per gli affari in futuro. Come è stato annunciato, Ramljak ha incontrato il presidente del Consiglio dei Ministr […]
  • DF e SDP hanno preso la decisione di tenere referendum sulla NATO 26 aprile, 2017
    Podgorica - L'Assemblea dei rappresentanti eletti dai cittadini del Montenegro ha adottato la decisione di indire il referendum nazionale sull'adesione del Montenegro alla NATO, che si terrà solo quando saranno create le condizioni giuridiche e democratiche. La presente decisione è stata adottata durante una conferenza nazionale tenutasi a Murino, […]
  • Tribunale di Nicosia in merito alla KAP: Il processo fallimentare è legale 26 aprile, 2017
    Podgorica - Il Tribunale distrettuale di Nicosia ha abolito la misura temporanea del divieto della vendita e la cessione dei beni della società montenegrina Kombinat Aluminijuma Podgorica (KAP), il che significa che il tribunale Commerciale montenegrino sta svolgendo la procedura di fallimento in modo legale, ha sostenuto, mercoledì 26 aprile, il curatore fa […]
  • Sezione di Jadransko brodogradiliste Bijela venduta alla società turca 26 aprile, 2017
    Podgorica - Una piccola sezione (sezione IV) della società montenegrina Jadransko brodogradiliste Bijela (Cantiere navale a Bijela) con tutte le attrezzature appartenenti, è stata venduta all'unico offerente, la società turca Ozata Trasnaclika Sanayi ve Ticaret Limited, che ha presentato l'offerta alla quinta garra d'appalto, indetta il 7 marz […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: