Kosovo

“Il mio paese non può riconoscere l’indipendenza del Kosovo indifferentemente se sarà proclamata in modo unilaterale oppure concordata con Bruxelles e Washington” spiegava tempo fa il presidente romeno Traian Basescu. Sono parole che fanno piacere dopo i troppi anni di politica estera  zerbinatadi questo paese , anzi suscitano una sorta di ammirazione, perché, in fondo, la classe politica itagliana non riesce ad arrivare a tanto e preferisce sprofondare nel nulla della banalità. E che il dibattito (?) sulla questione serba sia poi dettato da voci sciocche e stonatissime lo si capisce immediatamente leggendo le affermazioni di Zalmay Khalilzad, ambasciatore americano alle Nazioni Unite, poco dopo l’incendio appicciato alla sede della sede diplomatica americana di Belgrado: “L’ambasciata è territorio sovrano degli Stati Uniti. Il governo della Serbia ha la responsabilità, secondo il diritto internazionale, di proteggere gli edifici diplomatici, in particolare le ambasciate”. Se non ci fosse da piangere, scoppierei a ridere: ma il diritto internazionale in Kosovo chi lo applica? E poi, come se non bastasse, nel 1999 i coraggiosissimi piloti della NATO bombarono Belgrado e rasero al suolo l’ambasciata cinese, accoppando pure qualche funzionario, ma anche in quel caso il diritto internazionale era appisolato. Al di là di tutto, che il signor Khalilzad e altri bricconi dell’establishment americano (coniugi Clinton in testa) sparpaglino per il mondo simile monnezza non stupisce, inorridisco invece davanti all’afflato retorico di Alberto Ronchey che in un assolo sulle relazioni serbo-russe dichiara: “La Russia slavista o panslavista, cirillica e ortodossa, tende a presidiare il suo ultimo avamposto europeo…”. La Russia “cirillica” ? Ma che vuol dire ? L’alfabeto cirillico forse non rientra nella partita di Scarabeo tra UE, USA e Ronchey? In chiusura, per chi sopporta ancora questo mio sfoghetto, metto sul piatto due cose da leggere sulla vicenda Kosovo-Serbia: una recente bloggata qui, e l’altra più vecchia dello scrittore Peter Handke da leggersi qua.

Annunci

0 Responses to “Kosovo”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




marzo: 2008
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Contatti

anzianità di servizio

Blog Stats

  • 60,226 hits

Catrafuse Photos

rokkaku

drieu

carmelo

perec

Michael Wolf

Altre foto

RSS la rinascita balcanica

  • Concluso senza problemi il processo di votazione, KQZ: Partecipazione nazionale del 43.88% 25 giugno, 2017
    Tirana - Si è chiuso ufficialmente alle ore 20:00 il processo di votazione su scala nazionale. Alle ore 18:45 la Commissione Centrale delle Elezioni ha preso la decisione di estendere di un'ora la possibilità di votare, data la bassa affluenza alle urne. Alle ore 07:00 di questa domenica 25 giugno hanno preso il via le elezioni parlamentari 2017 nella R […]
  • Strategia nazionale per efficienza energetica 2030: 52% di energie rinnovabili 25 giugno, 2017
    Rabat - La strategia nazionale per l'efficienza energetica entro il 2030, sotto la visione del Re Mohammed VI, per la transizione energetica e il rafforzamento delle energie rinnovabili, si propone di raggiungere il 52% di energia rinnovabile, ha affermato il Ministro marocchino per l'Energia, le Miniere e lo Sviluppo sostenibile, Aziz Rebbah. Il M […]
  • Elezioni 2017: Avviato ufficialmente il processo di votazione 25 giugno, 2017
    Tirana - L'Albania ha organizzato questa domenica 25 giugno, le elezioni parlamentari, le 9° da quando è stato istituito il pluralismo. Oltre 3.450.000 cittadini sono stati invitati ad esercitare il proprio diritto di voto la cui partecipazione, come al solito, è fortemente influenzata dall'elevato numero di emigrati ai quali è impossibile partecip […]
  • Dopo Emirati Arabi Uniti e Qatar, anche Iran opta per mediazione dell'Algeria 25 giugno, 2017
    Algeri - Dopo inviati di altissimo livello sia del Qatar che degli Emirati Arabi Uniti, così come interviste telefoniche con i funzionari della regione nord-occidentale della Penisola araba, Hegiaz, il Ministro degli Affari Esteri iraniano Mohammad Jawad Zarif, ha rivolto un appello ad Algeri al fine di partecipare alla risoluzione della grave crisi diplomat […]
  • Dalekovod costruisce linea di trasmissione in Norvegia 22 giugno, 2017
    Zagabria - Uno dei principali distributori di energia elettrica della Norvegia, l'azienda BKK NET AS, ha pubblicato, venerdì 23 giugno, che prevede di conferire alla società croata Dalekovod il contratto per la costruzione della linea di trasmissione di 420 kV Modalen - Mongstad. Dopo il processo di valutazione, l'offerta della società Dalekovod è […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: