Алекса́ндр Иса́евич Солжени́цын

Il primo compleanno di Catrafuse cade mentre cade un  uomo libero, libero davvero: Aleksandr Isaevič Solženicyn. Quale onore. Solzhenitsyn e’ anche un asteroide . E proprio un asteroide impazzito deve essere sembrato  alla nomeklatura comunista     questo russo – decorato al fronte nella seconda guerra mondiale, decorato con otto anni di lager per alcune allusioni su Stalin, decorato con un cancro strappato all’ultimo momento in Uzbekistan – quando si presentò con Un giorno nella vita di Ivan Denisovich. Un asteroide impazzito deve essere sembrato agli americani quando questo Uomo –  decorato con un premio Nobel, decorato con un espulsione dal proprio paese, decorato con un esilio coatto negli Stati Uniti – si presenta a Harvard, era il 1978, guerra fredda – fredda, e serenamente afferma: But should someone ask me whether I would indicate the West such as it is today as a model to my country, frankly I would have to answer negatively. No, I could not recommend your society in its present state as an ideal for the transformation of ours. Poi volterà per sempre le spalle a questo mondo per rientrare nel suo bosco di idee e valori. Nel 1994 ritorna nella sua Russia: un paese saccheggiato, deturpato, fuori dalla sua orbita. Di questo corpo celeste mi va di ricordare il controcanto dedicato di recente al Kosovo e ripreso sul giornale serbo Vecernje Novosti:

Ai serbi che continueranno a vivere in una terra serba e strappata ingiustamente. Negli anni difficili che sono trascorsi fin ora, avete gia’ subito distruzione, violenze ed assassini. Hanno colpito le vostre case, le chiese mentre gli incendi hanno devastato le scuole. Che il Signore vi dia il coraggio di restare anche nel futuro accanto alle tombe dei vostri cari!” Ancora una volta fuori dal coro.

Господи помилуй

P.S.

L’attuale capo dello stato italiano Giorgio Napolitano scriveva nel 1974 un articolo per giustificare l’espulsione di Solzhenitsyn dall’allora Unione Sovietica: una macchietta…io non ho avuto lo stomaco di linkarlo…ma chi cerca trova e i cocci sono suoi.

0 Responses to “Алекса́ндр Иса́евич Солжени́цын”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




agosto: 2008
L M M G V S D
« Lug   Set »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Contatti

anzianità di servizio

Blog Stats

  • 58,741 hits

Catrafuse Photos

rokkaku

drieu

carmelo

perec

Michael Wolf

Altre foto

RSS la rinascita balcanica

  • Il Collegio dell'SDA si esprime in merito a Dodik, Ivanic e Govedarica 6 dicembre, 2016
    Sarajevo - Il Collegio dell'SDA ha adottato, nel corso di una sessione, le conclusioni che l'SDA non accetterà la proposta di legge sulla Corte costituzionale, che l'SNSD ha annunciato, la quale esclude i giudici stranieri dalla Corte costituzionale, o modifica il processo decisionale in questa Corte, se non verranno effettuati tutti i cambiam […]
  • Frolov investe in un piccolo luogo della Dalmazia 105 milioni di euro 6 dicembre, 2016
    Zagabria - Il quotidiano croato, Jutarnji list, ha riferito, mercoledì 7 dicembre, che l'uomo d'affari russo, Alexey Frolov, proprietario della società Aqua Relaxio, arriva in Croazia con i suoi collaboratori. Due anni fa, Frolov ha acquistato per 30 milioni di kune dal Comune di Tisno 64 mila metri quadrati di terreni, in una attraente zona turist […]
  • Hahn esorta 6 Paesi dei Balcani occidentali ad aumentare sforzi per collegamento stradale 6 dicembre, 2016
    Podgorica - Il Commissario europeo per l'allargamento, Johannes Hahn, martedì 6 dicembre, ha esortato i Ministri dei trasporti dii sei paesi dei Balcani occidentali ad aumentare gli sforzi in attuazione delle riforme per accelerare il processo di collegamento di trasporto nella Regione, e utilizzare i fondi promessi dall'Unione Europea (UE). Hahn h […]
  • Vucic ha chiarito a Dodik di essere cosciente di azioni ostili 6 dicembre, 2016
    Belgrado - Slobodan Vaskovic ha scritto sul suo Blog che il Premier della Serbia, Aleksandar Vucic, e il presidente della Republika Srpska (RS), Milorad Dodik, hanno tenuto un incontro segreto a Belgrado, circa dieci giorni fa, il che è stato confermato da fonti di alti circoli politici di Belgrado, riferisce la RTVBN, martedì 6 dicembre. Secondo le fonti di […]
  • Borenovic-Merkel: Forte sostegno al cammino europeo ed alle riforme della BiH 6 dicembre, 2016
    Banja Luka - Il Presidente del Partito del Progresso Democratico (PDP), Branislav Borenovic, durante il congresso dell'Unione Cristiano-Democratica (CDU) tenutosi ad Essen, ha parlato con il cancelliere tedesco, Angela Merkel, e numerosi parlamentari e funzionari del partito di governo in Germania. E' stato sottolineato il forte sostegno al cammino […]

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: