Dialoghi con Wultz: I rossi e i neri

Henri Gaudier Brzeska

La corsetta notturna di una quarantina di poundisti nel cortile della trasmissione “Chi l’ha visto” ha impressionato il signor Wultz,  non tanto per la legittimità dell’azione, quanto per le reazioni di organi di stampa e istituzioni:  una scanzonata fuga futurista condita da un sobrio lancio di uova e legumi dal sapore demodé viene dipinta, in un crescendo paradossale, come un assalto ai fondamenti della Repubblica e della democrazia:Troppa Grazia Sant’Antonio.


Annunci

0 Responses to “Dialoghi con Wultz: I rossi e i neri”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




novembre: 2008
L M M G V S D
« Set   Dic »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Contatti

anzianità di servizio

Blog Stats

  • 61,108 hits

Catrafuse Photos

RSS la rinascita balcanica

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: