pensieri randagi

Appena mi metto in piedi: immagini, pensieri abbozzati, ricordi randagi. Poi  mi appare un quattordici.  Quattordici è il numero dei minatori morti nei cunicoli di Petrila la scorsa settimana. Altrettanti i feriti. Paria, nuovi intoccabili: un po’ di commozione di circostanza, qualche parola di cordoglio e via. e2minerit-7A Petrila vi nacque nel 1919  Ion Dezideriu  Sarbu, il primo  figlio di  minatore  a laurearsi in filosofia, l’assistente del poeta filosofo Lucian Blaga , il soldato sul fronte russo,  il comunista (una mosca bianca  nella Romania degli anni ’40 ) arrestato dai compagni per omessa denuncia,   l’ex carcerato – 17 anni di sepoltura  in vari lager – che a 45   se ne  torna a lavorare in miniera a spingere vagoncini come operaio  non qualificato – . Poi il domicilio coatto a Craiova.  Poi lo scrittore postumo …La Petrila di Sarbu era il mondo variopinto dalle etnie dell’Impero Austro-Ungarico  confluite attorno alla miniera: romeni, ungheresi, italiani, svevi, austriaci, boemi, slovacchi, ecc. Riflettendo su Petrila, sui  suoi morti e su Sarbu il pensiero  è saltato  fino alla  Vita Agra e I minatori della Maremma di Luciano Bianciardi. bianciardi_02Di lì  per caso mi sono imbattuto in Riaprire il fuoco spazio su cui scrivono  (tra gli altri) Ettore Bianciardi e  Marcello Baraghini. A questo punto  i  vecchi fanzinari come me ricorderanno una  formula  nota, arcinota: supplemento a “Stampa alternativa“, direttore responsabile Marcello Baraghini, autorizzazione del Tribunale di Roma n…. così si recitava, più per ripetere una sorta di gesto rituale   che per garantire alle nostre autoproduzioni mediamente scalcinate una parvenza di  legalità –  di cui   a nessuno poteva importare nulla. Per chi lo desidera da Riaprire il fuoco si può arrivare ai Bianciardini…Negli ultimi giorni per Baraghini ed  Ettore Bianciardi ci sono  invettive, bolle di scomunica,  boicottaggi da parte di compagnucci  di varia declinazione sinistroide. Qual è il misfatto? Portare un po’ di  Luciano Bianciardi a Casa Pound …la trincea  della cosiddetta destra radicale – altri intoccabili  … Per molti  libertari italici, in sostanza,  saremmo liberi di dire quel che vogliamo ma, mi raccomando,  non dove vogliamo…insomma ci viene offerto un domicilio coatto della ragione…i pensieri è meglio metterli in  libertà vigilata, farli circolare troppo potrebbero far male.

Annunci

0 Responses to “pensieri randagi”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




novembre: 2008
L M M G V S D
« Set   Dic »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Contatti

anzianità di servizio

Blog Stats

  • 60,540 hits

Catrafuse Photos

RSS la rinascita balcanica

  • Possibile arbitrato tra Croazia e BiH a causa della centrale elettrica Gacko 21 agosto, 2017
    Zagabria/Sarajevo - E' sempre più certo che la Croazia dovrà avere un altro arbitrato con i vicini, questa volta con la Bosnia ed Erzegovina (BiH), riportano, lunedì 21 agosto, i media croati, citando i media bosniaci. La scadenza di tre mesi per raggiungere un accordo tra Hrvatska elektkroprivreda (HEP) e Rudnik i termoelektrana Gacko (RiTE Gacko) (Min […]
  • Confermare l'amicizia e continuare la cooperazione tra Serbia e Russia 21 agosto, 2017
    Belgrado/Mosca - Il Ministro della Difesa della Serbia, Aleksandar Vulin, ha incontrato, sabato 12 agosto, il Ministro della Difesa della Federazione Russa, Sergey Shoygu, nel poligono di Alabino nei pressi di Mosca, dove, su invito dell'omologo russo, ha partecipato alle cerimonie di chiusura dei "Giochi di Guerra Internazionali" di quest […]
  • Djuro Djakovic produce carri merci per il cliente tedesco 21 agosto, 2017
    Zagabria - La Djuro Djakovic Specijalna vozila (Djuro Djakovic Veicoli speciali), società del gruppo Djuro Djakovic,ha firmato con il cliente tedesco il contratto sulla consegna di carri merci per il trasporto di lamiere metalliche e il valore del contratto è di 62 milioni di HRK, ha riferito, mercoledì 16 agosto, la società Djuro Djakovic. I carri saranno f […]
  • Magazinovic: Testo di legge adottata in Serbia include territorio e risorse della BiH 21 agosto, 2017
    Sarajevo - Per mezzo della legge sull'attuazione dell'Accordo tra il Governo della Repubblica Serbia e il Governo della Repubblica dell'Italia sulla cooperazione nel settore dell'energia, è stata concordata la cooperazione che include il progetto della Drina Media (Srednja Drina), e altri progetti sul territorio della Bosnia-Erzegovina, h […]
  • Rappresentanza della Republika Srpska a Cipro 21 agosto, 2017
    Banja Luka - Il Governo della Republika Srpska (RS) ha fondato la Rappresentanza della RS nella Repubblica di Cipro, con sede a Nicosia, riferisce Glas Srpske il 22 agosto. La decisione in merito alla fondazione di tale rappresentanza è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della RS, dove è stato riportato che tale istituzione svolgerà affari per le nece […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: