pensieri randagi

Appena mi metto in piedi: immagini, pensieri abbozzati, ricordi randagi. Poi  mi appare un quattordici.  Quattordici è il numero dei minatori morti nei cunicoli di Petrila la scorsa settimana. Altrettanti i feriti. Paria, nuovi intoccabili: un po’ di commozione di circostanza, qualche parola di cordoglio e via. e2minerit-7A Petrila vi nacque nel 1919  Ion Dezideriu  Sarbu, il primo  figlio di  minatore  a laurearsi in filosofia, l’assistente del poeta filosofo Lucian Blaga , il soldato sul fronte russo,  il comunista (una mosca bianca  nella Romania degli anni ’40 ) arrestato dai compagni per omessa denuncia,   l’ex carcerato – 17 anni di sepoltura  in vari lager – che a 45   se ne  torna a lavorare in miniera a spingere vagoncini come operaio  non qualificato – . Poi il domicilio coatto a Craiova.  Poi lo scrittore postumo …La Petrila di Sarbu era il mondo variopinto dalle etnie dell’Impero Austro-Ungarico  confluite attorno alla miniera: romeni, ungheresi, italiani, svevi, austriaci, boemi, slovacchi, ecc. Riflettendo su Petrila, sui  suoi morti e su Sarbu il pensiero  è saltato  fino alla  Vita Agra e I minatori della Maremma di Luciano Bianciardi. bianciardi_02Di lì  per caso mi sono imbattuto in Riaprire il fuoco spazio su cui scrivono  (tra gli altri) Ettore Bianciardi e  Marcello Baraghini. A questo punto  i  vecchi fanzinari come me ricorderanno una  formula  nota, arcinota: supplemento a “Stampa alternativa“, direttore responsabile Marcello Baraghini, autorizzazione del Tribunale di Roma n…. così si recitava, più per ripetere una sorta di gesto rituale   che per garantire alle nostre autoproduzioni mediamente scalcinate una parvenza di  legalità –  di cui   a nessuno poteva importare nulla. Per chi lo desidera da Riaprire il fuoco si può arrivare ai Bianciardini…Negli ultimi giorni per Baraghini ed  Ettore Bianciardi ci sono  invettive, bolle di scomunica,  boicottaggi da parte di compagnucci  di varia declinazione sinistroide. Qual è il misfatto? Portare un po’ di  Luciano Bianciardi a Casa Pound …la trincea  della cosiddetta destra radicale – altri intoccabili  … Per molti  libertari italici, in sostanza,  saremmo liberi di dire quel che vogliamo ma, mi raccomando,  non dove vogliamo…insomma ci viene offerto un domicilio coatto della ragione…i pensieri è meglio metterli in  libertà vigilata, farli circolare troppo potrebbero far male.

0 Responses to “pensieri randagi”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




novembre: 2008
L M M G V S D
« Set   Dic »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Contatti

anzianità di servizio

Blog Stats

  • 58,749 hits

Catrafuse Photos

rokkaku

drieu

carmelo

perec

Michael Wolf

Altre foto

RSS la rinascita balcanica

  • Presentati gli elicotteri Kiowa Warrior 8 dicembre, 2016
    Zagabria - Sedici elicotteri OH-58D Kiowa Warrior, i tre simulatori, pezzi di ricambio e le attrezzature acquistati nell'ambito del progetto di dotare le Forze Armate della Croazia con gli elicotteri d'attacco e di ricognizione, grazie il sostengono del Governo e delle Forze Armate degli Stati Uniti (USA), sono stati presentati giovedì, 8 dicembre, […]
  • Ambasciatore di Israele: Burocrazia ostacola cooperazione commerciale senza frontiere 8 dicembre, 2016
    Zagabria - L'importanza di Israele per la Croazia è stata costatata nella serata di giovedì 8 dicembre, in occasione del ricevimento di Zagabria ''Il raduno festoso'', organizzato dall'ambasciata israeliana e il Business Club croato-israeliano. E' stata l'occasione per rafforzare i rapporti commerciali ed amichevoli tr […]
  • Nikolic si è detto soddisfatto del livello di cooperazione tra Serbia e Kazakistan 8 dicembre, 2016
    Belgrado - Il Presidente della Serbia, Tomislav Nikolic, nel corso dell'incontro con l'ambasciatore del Kazakistan, Nurbah Rustemov, avvenuto quest'oggi, 9 dicembre, si è detto soddisfatto del livello di cooperazione tra i due Paesi, notando che le relazioni bilaterali sono cordiali e sincere. "La vicinanza dei due Paesi e i due popoli ha […]
  • Hahn in visita in Montenegro 8 dicembre, 2016
    Podgorica - Il presidente del Partito Democratico dei Socialisti (DPS), Milo Djukanovic, ha incontrato, giovedì 8 dicembre, il Commissario europeo per l'Allargamento e la Politica di Vicinato, Johanes Hahn, con il quale ha parlato dell'attuale situazione politica in Montenegro e le prospettive nel processo delle integrazioni europee, riferisce il p […]
  • In Bosnia ci sono 500 società fittizie di arabi 8 dicembre, 2016
    Sarajevo - Secondo ancora i risultati incompleti dell'indagine "Beni immobili" (Nekretnine), di 700 persone giuridiche controllate in Bosnia-Erzegovina (BiH), circa 500 sono fittizie e, in gran parte, sono in possesso dei cittadini provenienti dal Kuwait, dagli Emirati Arabi Uniti (EAU) e dalla Libia. I dati completi dell'indagine attuata […]

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: