Dieci anni fa a Belgrado

Dieci anni fa le bombe della NATO contro la Serbia: l’Europa si congedava da un XX secolo già saturo di orrori con uno degli atti più vili della sua storia recente. Non voglio ribadire il mio pensiero su questa operazione che portò all’amputazione illegittima del Kosovo e Metohija, alla nascita di una caricatura statuale lasciata nelle mani di ghenghe mafiose, che disseminò il territorio serbo dei resti delle bombe all’uranio impoverito (la guerra infinita)…voglio invece segnalare una guida di Belgrado elaborata da SAJKACA (donna architetto in bilico tra la Svizzera e la Serbia). beogSi tratta di un percorso attraverso i luoghi di Belgrado bombardati dagli americani e dai loro scagnozzi. Un percorso che partendo dalle rovine lasciate dalle incursioni umanitarie occidentali risale attraverso la storia e l’arte per parlarci di una città sorprendente. La guida si può scaricare dal suo bel blog Nothing Against Serbia. Il taccuino virtuale di Sajkaca è una vera miniera di notizie sull’architettura serba. Ho particolarmente apprezzato quello che ho visto e letto su Ivan Antic (soprattutto il Museo di arte moderna) e su Dragisa Brasovan, il cui cognome tradisce una lontana (?) origine romena. Sempre partendo da Nothing Against Serbia ho scoperto un altro spazio suggestivo che raccoglie scatti quotidiani dalla Città Bianca: belgradedailyphoto.blogspot.com L’autore di questo  interessante diario  di immagini  ha allestito anche una nicchia dedicata ai gatti di Belgrado. Da questa rassegna felina  pesco un fiero gatto serbo per dedicarlo  a Marilù e alla sua futura figlia. gattoserbo

0 Responses to “Dieci anni fa a Belgrado”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




maggio: 2009
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Contatti

anzianità di servizio

Blog Stats

  • 58,749 hits

Catrafuse Photos

rokkaku

drieu

carmelo

perec

Michael Wolf

Altre foto

RSS la rinascita balcanica

  • Presentati gli elicotteri Kiowa Warrior 8 dicembre, 2016
    Zagabria - Sedici elicotteri OH-58D Kiowa Warrior, i tre simulatori, pezzi di ricambio e le attrezzature acquistati nell'ambito del progetto di dotare le Forze Armate della Croazia con gli elicotteri d'attacco e di ricognizione, grazie il sostengono del Governo e delle Forze Armate degli Stati Uniti (USA), sono stati presentati giovedì, 8 dicembre, […]
  • Ambasciatore di Israele: Burocrazia ostacola cooperazione commerciale senza frontiere 8 dicembre, 2016
    Zagabria - L'importanza di Israele per la Croazia è stata costatata nella serata di giovedì 8 dicembre, in occasione del ricevimento di Zagabria ''Il raduno festoso'', organizzato dall'ambasciata israeliana e il Business Club croato-israeliano. E' stata l'occasione per rafforzare i rapporti commerciali ed amichevoli tr […]
  • Nikolic si è detto soddisfatto del livello di cooperazione tra Serbia e Kazakistan 8 dicembre, 2016
    Belgrado - Il Presidente della Serbia, Tomislav Nikolic, nel corso dell'incontro con l'ambasciatore del Kazakistan, Nurbah Rustemov, avvenuto quest'oggi, 9 dicembre, si è detto soddisfatto del livello di cooperazione tra i due Paesi, notando che le relazioni bilaterali sono cordiali e sincere. "La vicinanza dei due Paesi e i due popoli ha […]
  • Hahn in visita in Montenegro 8 dicembre, 2016
    Podgorica - Il presidente del Partito Democratico dei Socialisti (DPS), Milo Djukanovic, ha incontrato, giovedì 8 dicembre, il Commissario europeo per l'Allargamento e la Politica di Vicinato, Johanes Hahn, con il quale ha parlato dell'attuale situazione politica in Montenegro e le prospettive nel processo delle integrazioni europee, riferisce il p […]
  • In Bosnia ci sono 500 società fittizie di arabi 8 dicembre, 2016
    Sarajevo - Secondo ancora i risultati incompleti dell'indagine "Beni immobili" (Nekretnine), di 700 persone giuridiche controllate in Bosnia-Erzegovina (BiH), circa 500 sono fittizie e, in gran parte, sono in possesso dei cittadini provenienti dal Kuwait, dagli Emirati Arabi Uniti (EAU) e dalla Libia. I dati completi dell'indagine attuata […]

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: