La macchina del tempo

La macchina del tempo l’hanno inventata a Torino, funziona benissimo e si chiama Memoro la  Banca della Memoria. Si tratta di un sito che raccoglie centinaia di video interviste a persone nate prima del 1940 che raccontano pezzi della loro (e dunque della nostra) vita… Questa splendida iniziativa è portata avanti da quattro giovani piemontesi (che Dio vi benedica!), ma chiunque può caricare filmati con brevi „racconti anziani”. La collezione di personaggi è stupenda: volti, voci, rughe di una bellezza incredibile, che ti fanno davvero riconciliare con il tuo Paese (anche in tempi di effetto papi). Una cosa del genere però in forma cartacea si era fatta anche qui a Timisoara. Il progetto era coordinato da Smaranda Vultur e ha raccolto le memorie delle varie componenti etniche della regione (tedeschi, serbi, slovacchi, ebrei, ungheresi, ma anche italiani, boemi ecc.). Dai racconti con le comunità tedesche (qui li chiamano „svevi”) ne uscì un libro bellissimo dedicato alle memorie dei deportati in Baragan (una sorta di pianura -steppa freddissima d’inverno e caldissima d’estate) Istorie trăită – istorie povestită. Deportarea în Bărăgan. (1951-1956). Sarebbe bello se Smaranda seguisse l’esempio italiano e mettesse a disposizione in rete i racconti raccolti. Per i lettori di Catrafuse ho preso a prestito dalla Banca della Memoria uno dei tanti esilaranti racconti di Giuseppe Picco alias Picu Pacu ( classe 1938) ex ladro più volte ospite delle carceri di Torino: un vero portento di vitalità.

Vodpod videos no longer available.

more about “Pico Pacu“, posted with vodpod
Annunci

7 Responses to “La macchina del tempo”


  1. 1 Luca Novarino 22 maggio, 2009 alle 4:59 pm

    CInnanzitutto grazie per la bella recensione. Il progetto in realtà sta provando a crescere a livello internazionale. Sono già attive le sezioni tedesca e spagnola, inglese e francese. Sarebbe davvero bello riuscire a creare quella rumena. Se potesse essere di intere noi siamo a disposizione.

    Grazie, Luca

  2. 2 Luca Novarino 22 maggio, 2009 alle 4:59 pm

    Scusate gli errori di battitura…

    • 3 catrafuse 23 maggio, 2009 alle 7:31 am

      Caro Luca

      il vostro sito è bellissimo! Nella mia vita ho passato lunghi pomeriggi ad ascoltare racconti dei miei vecchi, poi dei vecchi degli altri… avere ora a disposizione il vostro jukebox dei ricordi mi manda in solluchero! Sulla possibilità di aprire una banca della memoria per la Romania io sono a disposizione…vi contatterò via mail per ulteriori dettagli.

      mandi
      d.

  3. 4 Luca Novarino 25 maggio, 2009 alle 9:44 am

    Volentieri! restiamo in attesa


  1. 1 LE MIE CARABATTOLE « Catrafuse’s Weblog Trackback su 29 aprile, 2010 alle 6:28 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




maggio: 2009
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Contatti

anzianità di servizio

Blog Stats

  • 60,653 hits

Catrafuse Photos

RSS la rinascita balcanica

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: