Madonna la maestrina!

Madonna (Ciccone) ha invocato davanti al pubblico di Bucarest le presunte intolleranze  dei romeni verso gli zingari. Il pubblico ( non propriamente  composto da adepti di noua dreapta)  le ha risposto a tono  con un quintale di fischi. Nel patetico j’accuse della starlette ci sta tutta la spocchia americana  di chi non conoscendo nulla  pretende di spiegare  e indottrinare  tutti gli  altri (inevitabilmente inferiori)… conta poco che a Bucarest ci si possa laureare in lingua tiganeasca, che in tutto il paese esistano programmi speciali per l’insegnamento di questo idioma nelle scuole di ogni ordine e grado, che la TV di stato trasmetta settimanalmente  programmi destinati a questa minoranza, che in Parlamento sia  garantita l’elezione  di un suo deputato  (assieme ad altri 17 appartenenti ad altrettante  minoranze etniche), che nelle università siano assicurati  dei posti  speciali per i giovani di  questa (e solo di questa) etnia… gli esempi potrebbero continuare con libri, cd, spettacoli (i  curiosi possono trovare una breve sintesi di numerosi progetti qui)… Per capire meglio  la situazione,  vale la pena  ricordare che nell”ultimo censimento (2002),  in Romania,  si dichiararono rom circa 600.000 persone (pari al 2,5%, del totale della popolazione, ossia una percentuale non di molto superiore a quella dei romeni presenti attualmente  in Italia ).   Se i proclami della Madonna non stanno né in cielo né in terra,  i suoi pessimi emuli italioti  (TGCOM, Mediaset) riescono a  superare in idiozia il  modello a stelle e strisce scambiando Bucarest per la capitale della Bulgaria…: Schermata-Madonna fischiata in Bulgaria - spettacolo -Tgcom - pagina 1 - Mozilla Firefox

Advertisements

5 Responses to “Madonna la maestrina!”


  1. 1 Attila 30 agosto, 2009 alle 10:32 am

    Cosa posiamo far : Bucharest, Budapest , Bulgheria suna teribil de la fel pt urechile neexersate (nu e vina noastra).

    Un imigrant african fu intrebat unde vrea sa se stabileasca. Paris sau Berlin – lui ii e totuna, atata timp cat e in Italia!!

    • 2 Codruta 30 agosto, 2009 alle 11:09 pm

      Si uite asa Catrafuse al nostru apara natia romana de imperialismul ideologic al starurilor americane sau de aiurea. Hai sa ne traiesti, Coane Catrafuse, vorba lui Hoffmusicus!

    • 3 catrafuse 1 settembre, 2009 alle 10:57 am

      Attila, daca o luam dupa criterii folositi de madama Madonna, a baga Romania, Ungaria, Bulgaria etc intr-o singura oala este o forma de discriminare!
      Codru’, astept locuri garantati numai pentru romi la Oxford si Cambridge, discriminatorilor !!!!

  2. 4 addiokyra 14 marzo, 2010 alle 4:35 pm

    pensa te…lasciamo perdere la madonna che è ammerigana e ignorante ma pensa che la sig. gelmini (non mi riesce a scrivere ON.) viole tagliare ore di geografia dalle scuola…e che non siamo abbastanza ignoranti???


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




agosto: 2009
L M M G V S D
« Lug   Set »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Contatti

anzianità di servizio

Blog Stats

  • 59,658 hits

Catrafuse Photos

rokkaku

drieu

carmelo

perec

Michael Wolf

Altre foto

RSS la rinascita balcanica

  • Russia paga debito clearing alla BiH e chiede pagamento debito per il gas durante la guerra 27 aprile, 2017
    Sarajevo - Il Governo della Russia avvierà l'offensiva del pagamento del debito per il consumo di gas della Bosnia-Erzegovina, in tempo di guerra, riferisce Faktor da fonti ben informate, il 25 aprile. Proprio tale questione sarà il tema principale dell'incontro ministeriale tra il Governo della Federazione Russa e il Consiglio dei Ministri della B […]
  • Parlamento ha sostenuto adesione del Montenegro alla NATO, DF ha organizzato proteste 27 aprile, 2017
    Podgorica - Il Parlamento del Montenegro, durante la sessione tenutasi, venerdì 28 aprile a Cetinje, ha sostenuto l'adesione del Montenegro alla NATO, riferisce la RTCG. Oltre alla coalizione di Governo, la presente decisione ha anche ottenuto il sostegno dei deputati del Partito socialdemocratico (SDP), l'unico partito di opposizione che ha partec […]
  • NSKP ha nominato il direttore fuori dalla procedura prevista dalla legge 27 aprile, 2017
    Podgorica - I comproprietari della società Novi duvanski kombinat Podgorica (NDKP), il governo del Montenegro e la Capitale montenegrina, hanno permesso all'investitore arabo BMJ Industries FZ - LLC, di presentare e nominare saltando le norme legislative, un altro direttore esecutivo della NDKP, Gabriele Arveda, ha riferito, il 18 aprile, il quotidiano […]
  • Russia ha vietato importazione di vino proveniente dal Montenegro 27 aprile, 2017
    Podgorica - Il servizio russo per la supervisione in materia di tutela dei consumatori, Rospotrebnadzor, ha vietato l'importazione del vino del maggiore produttore in Montenegro, la società "Plantaze 13. jul",  a causa della scarsa qualità e sicurezza, ha riferito, mercoledì 26 aprile, il portale Seebiz. Il Ministero russo competente ha comuni […]
  • Raccolte 79 firme, Petrov non è più presidente del Parlamento 27 aprile, 2017
    Zagabria - Il Vice Presidente del Parlamento croato, Gordan Jandrokovic, ha confermato, quest'oggi 28 aprile, che sono state raccolte 79 firme per la votazione di sfiducia di Bozo Petrov, il quale ha perso la legittimità democratica e non gode più della maggioranza. Jandrokovic ha inoltre confermato che è stata presentata la richiesta per il licenziamen […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: