Messaggini elettorali

Come saprete domenica in Romania si sono svolte le elezioni presidenziali. Dopo una settimana di zuffe mediatiche grottesche e ridicoli scoop televisivi, dalle urne è uscito vincitore il presidente in carica Traian Basescu che ha sbaragliato, anche se per una sola manciata di voti, l’ambigua Grosse Koalition guidata dal socialdemocratico (e qui mettiamoci pure un chilo di punti di domanda) Mircea Geoana. Che entrambi i candidati mi fossero indigesti non serve dirlo, in fondo non conta, grave e ridicolo invece mi sembra il fatto che ora la ghenga politico-mediatica di Geoana insinui senza pudore che le elezioni sono state truccate. Truccate da chi? visto che persino io, senza diritto e senza voglia di voto, ho ricevuto ad urne aperte, quindi in flagrante violazione della legge, un sms che mi invitava a recarmi al seggio per sostenere quel babbeo – Iliescu docet – di Geoana. In onore del commissario Moldovan ne ho ricavato un filmetto:

Annunci

2 Responses to “Messaggini elettorali”


  1. 1 Cico 14 gennaio, 2010 alle 10:22 am

    Davvero buffo: Berlusconi potrebbe imparare dal collega Geoana! La cosa curiosa è anche il prefisso telefonico internazionale del mittente. Evidentemente, un escamotage maldestro per evitare la “territorialità” della campagna elettorale in un periodo di tregua elettorale. Ma anche qui in Italia si è fatto qualcosa del genere, con feste a base di mici e sarmale nel fine settimana prima del ballottaggio. A quanto pare, non è servito molto…

    • 2 catrafuse 17 gennaio, 2010 alle 2:18 am

      Caro Cico – La Multi Ani !

      a vent’anni dalla rivoluzione spero che i giovani eroi morti nell’89, ovunque essi siano, non abbiano assistito allo squallido spettacolo offerto dai protagosnisti delle ultime elezioni.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




dicembre: 2009
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Contatti

anzianità di servizio

Blog Stats

  • 60,236 hits

Catrafuse Photos

rokkaku

drieu

carmelo

perec

Michael Wolf

Altre foto

RSS la rinascita balcanica

  • Rogozin: Adesione Montenegro alla NATO è diretta contro Serbia, non contro Russia 27 giugno, 2017
    Podgorica - L'adesione del Montenegro alla NATO è orientata direttamente contro la Serbia, e non contro la Russia, ha asserito il Vice Primo Ministro della Federazione Russa, Dmitry Rogozin, in un'intervista rilasciata all'agenzia di stampa russa Sputnik, spiegando che il Montenegro rappresenta per la Serbia ciò che l'Ucraina rappresenta […]
  • Opacic licenziata dalla funzione di vice presidente del Parlamento croato 27 giugno, 2017
    Zagabria - Il Club dei rappresentanti dell'SDP ha licenziato il vice presidente del Parlamento croato, Milanka Opacic, da tale funzione, e al suo posto ha nominato Sinisa Hajdas Doncic, riferisce, mercoledì 28 giugno, la stampa croata. Il Club dei rappresentanti ha agito in questo modo dopo la decisione della Presidenza dell'SDP.  Arsen Bauk ha las […]
  • Veterani e Governo FBiH firmano accordo: 100 mln di BAM per soluzione del problema 27 giugno, 2017
    Sarajevo - Il Governo della Federazione di Bosnia-Erzegovina e i rappresentanti delle associazioni dei veterani hanno firmato l'accordo di cinque anni, sul raggiungimento del livello dei fondi nel bilancio della FBiH, destinato a soddisfare le esigenze prioritarie delle categorie dei veterani. Si tratta del documento per il quale i rappresentanti del Go […]
  • NATO: Serbia decide in merito al suo Ministro della Difesa 27 giugno, 2017
    Belgrado - Il vice portavoce della NATO ha affermato in occasione dell'annuncia nomina di Aleksandar Vulin alla funzione di Ministro della Difesa serbo, che il Governo della Serbia è quello che deve decidere in merito alla nomina dei Ministri, e che si aspetta una buona cooperazione anche in futuro. "La Serbia e la NATO hanno sviluppato un partenar […]
  • Sutanovac: Stringere accordo con la Russia come quello con la NATO 27 giugno, 2017
    Belgrado - Il presidente del DS, Dragan Sutanovac, ha suggerito di stringere, se è necessario, un accordo con la Russia come l'accordo SOFA con la NATO, permettendo così alle truppe russe di passare attraverso la Serbia. Sutanovac ha affermato, in una dichiarazione scritta, che l'accordo identico a quello SOFA con la NATO consentirebbe ai soldati r […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: