Libertà, Indipendenza, Sovranità e Autodeterminazione d’Italia

Marcare un confine netto, senza tralignare. Questo ho colto dal testo che segue. Per ulteriori approfondimenti qui

Proclama alla Nazione

Proclama alla Nazione:

Ora o mai più!

La prova provata che l’Italia, da 66 anni, non è (né può essere, né – nelle sue attuali condizioni – potrà mai diventarlo!) uno Stato indipendente e sovrano – e che il suo Governo (di destra, sinistra, centro… sarebbe la stessa cosa!), non è (né può essere) in grado di fare liberamente e degnamente gli interessi dei suoi amministrati (in quanto, oltre ad essere chiaramente in sottordine a quello degli USA, è invariabilmente ed incessantemente sotto ricatto ed autorità di Washington che tende puntualmente, arrogantemente e sfacciatamente ad intimargli cosa si debba o non si debba fare…) – l’abbiamo definitivamente avuta in concomitanza con la Crisi libica, tuttora in corso. Questo, nonostante l’Italia avesse un preciso e vincolante trattato di non aggresione e di cooperazione con la Libia, e che i nostri interessi politici, economici ed energetici consigliassero, quanto meno, di restare neutrali.

Tenuto conto di quanto sopra, e non potendo fare altrimenti, è pertanto indispensabile che, una volta per tutte, si possa fare chiarezza. E, per poterla realmente fare, è ugualmente vitale ed urgente che si possa – al di la delle idee di ciascuno e degli schieramenti ideologici, politici e partitici in cui ognuno si riconosce – tirare una precisa, indelebile ed invalicabile linea di demarcazione, tra tutti gli Italiani. Tra coloro, cioè, a cui, per un motivo o per un altro, sta bene la suddetta situazione, e quegli Italiani, invece, che tendono fermamente a rifiutarla, e vorrebbero, in qualche modo, rimetterla in discussione.

Questa, dunque, da oggi, è la sola, possibile, linea di demarcazione:

1. chiunque, tra gli Italiani (di destra, di sinistra, di centro, di centro-destra, di centro-sinistra, di estrema destra o di estrema-sinistra), continuerà ad accettare il suddetto stato di flagrante ed umiliante sudditanza da Stati terzi (fosse pure, per banale ignoranza o noncuranza), sarà considerato un nemico (polemios/hostis) ed un traditore della nostra Patria;

2. chiunque altro (di destra, di sinistra, di centro, di centro-destra, di centro-sinistra, di estrema destra o di estrema-sinistra) tenderà, invece, a rifiutare il succitato stato di asservimento e di subordinazione, e vorrà, in qualche modo, riunirsi e lottare, per potere finalmente riuscire a liberare la nostra Patria Italia/Europa dalla colonizzazione politica, economica, culturale e militare che ci è stata subdolamente imposta negli ultimi 66 anni, sarà considerato un nostro amico (philos/amicus) ed un nostro alleato (etairos/sodalis).

Libertà, Indipendenza, Autodeterminazione e Sovranità politica,

economica, culturale e militare, per l’Italia, l’Europa

ed il resto dei Popoli-Nazione del mondo.

————————————————————————————–

Annunci

4 Responses to “Libertà, Indipendenza, Sovranità e Autodeterminazione d’Italia”


  1. 1 GabiM. 4 febbraio, 2012 alle 11:41 pm

    BRAVOS,MAI ROMANULE!!! Daca scrii romaneste,te ajut sa castigi cititori,desigur,cu conditia sa gasesc si alte articole interesane pe blogul tau!Voi reveni in curand! Doamne ajuta,pentruca stim:”NIHIL SINE DEO”,nu?!?

  2. 3 GabiM. 23 novembre, 2012 alle 2:20 am

    Scuze,m-ai pacalit cu “catrafusele” tale…hi,hi…aveam convingerea ca esti roman!Cam tarziu,dar m-am intors…Esti un tip tare,nu mi-am inchipuit ca un italian poate sa cunoasca atat de bine o limba straina,ma bucur ca te-am regasit si SIGUR te voi mai citi! Doamne ajuta!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




agosto: 2011
L M M G V S D
« Lug   Ott »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Contatti

anzianità di servizio

Blog Stats

  • 60,226 hits

Catrafuse Photos

rokkaku

drieu

carmelo

perec

Michael Wolf

Altre foto

RSS la rinascita balcanica

  • Concluso senza problemi il processo di votazione, KQZ: Partecipazione nazionale del 43.88% 25 giugno, 2017
    Tirana - Si è chiuso ufficialmente alle ore 20:00 il processo di votazione su scala nazionale. Alle ore 18:45 la Commissione Centrale delle Elezioni ha preso la decisione di estendere di un'ora la possibilità di votare, data la bassa affluenza alle urne. Alle ore 07:00 di questa domenica 25 giugno hanno preso il via le elezioni parlamentari 2017 nella R […]
  • Strategia nazionale per efficienza energetica 2030: 52% di energie rinnovabili 25 giugno, 2017
    Rabat - La strategia nazionale per l'efficienza energetica entro il 2030, sotto la visione del Re Mohammed VI, per la transizione energetica e il rafforzamento delle energie rinnovabili, si propone di raggiungere il 52% di energia rinnovabile, ha affermato il Ministro marocchino per l'Energia, le Miniere e lo Sviluppo sostenibile, Aziz Rebbah. Il M […]
  • Elezioni 2017: Avviato ufficialmente il processo di votazione 25 giugno, 2017
    Tirana - L'Albania ha organizzato questa domenica 25 giugno, le elezioni parlamentari, le 9° da quando è stato istituito il pluralismo. Oltre 3.450.000 cittadini sono stati invitati ad esercitare il proprio diritto di voto la cui partecipazione, come al solito, è fortemente influenzata dall'elevato numero di emigrati ai quali è impossibile partecip […]
  • Dopo Emirati Arabi Uniti e Qatar, anche Iran opta per mediazione dell'Algeria 25 giugno, 2017
    Algeri - Dopo inviati di altissimo livello sia del Qatar che degli Emirati Arabi Uniti, così come interviste telefoniche con i funzionari della regione nord-occidentale della Penisola araba, Hegiaz, il Ministro degli Affari Esteri iraniano Mohammad Jawad Zarif, ha rivolto un appello ad Algeri al fine di partecipare alla risoluzione della grave crisi diplomat […]
  • Dalekovod costruisce linea di trasmissione in Norvegia 22 giugno, 2017
    Zagabria - Uno dei principali distributori di energia elettrica della Norvegia, l'azienda BKK NET AS, ha pubblicato, venerdì 23 giugno, che prevede di conferire alla società croata Dalekovod il contratto per la costruzione della linea di trasmissione di 420 kV Modalen - Mongstad. Dopo il processo di valutazione, l'offerta della società Dalekovod è […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: