Posts Tagged 'kosovo'

Dieci anni fa a Belgrado

Dieci anni fa le bombe della NATO contro la Serbia: l’Europa si congedava da un XX secolo già saturo di orrori con uno degli atti più vili della sua storia recente. Non voglio ribadire il mio pensiero su questa operazione che portò all’amputazione illegittima del Kosovo e Metohija, alla nascita di una caricatura statuale lasciata nelle mani di ghenghe mafiose, che disseminò il territorio serbo dei resti delle bombe all’uranio impoverito (la guerra infinita)…voglio invece segnalare una guida di Belgrado elaborata da SAJKACA (donna architetto in bilico tra la Svizzera e la Serbia). beogSi tratta di un percorso attraverso i luoghi di Belgrado bombardati dagli americani e dai loro scagnozzi. Un percorso che partendo dalle rovine lasciate dalle incursioni umanitarie occidentali risale attraverso la storia e l’arte per parlarci di una città sorprendente. La guida si può scaricare dal suo bel blog Nothing Against Serbia. Il taccuino virtuale di Sajkaca è una vera miniera di notizie sull’architettura serba. Ho particolarmente apprezzato quello che ho visto e letto su Ivan Antic (soprattutto il Museo di arte moderna) e su Dragisa Brasovan, il cui cognome tradisce una lontana (?) origine romena. Sempre partendo da Nothing Against Serbia ho scoperto un altro spazio suggestivo che raccoglie scatti quotidiani dalla Città Bianca: belgradedailyphoto.blogspot.com L’autore di questo  interessante diario  di immagini  ha allestito anche una nicchia dedicata ai gatti di Belgrado. Da questa rassegna felina  pesco un fiero gatto serbo per dedicarlo  a Marilù e alla sua futura figlia. gattoserbo

Kosovo

“Il mio paese non può riconoscere l’indipendenza del Kosovo indifferentemente se sarà proclamata in modo unilaterale oppure concordata con Bruxelles e Washington” spiegava tempo fa il presidente romeno Traian Basescu. Sono parole che fanno piacere dopo i troppi anni di politica estera  zerbinatadi questo paese , anzi suscitano una sorta di ammirazione, perché, in fondo, la classe politica itagliana non riesce ad arrivare a tanto e preferisce sprofondare nel nulla della banalità. E che il dibattito (?) sulla questione serba sia poi dettato da voci sciocche e stonatissime lo si capisce immediatamente leggendo le affermazioni di Zalmay Khalilzad, ambasciatore americano alle Nazioni Unite, poco dopo l’incendio appicciato alla sede della sede diplomatica americana di Belgrado: “L’ambasciata è territorio sovrano degli Stati Uniti. Il governo della Serbia ha la responsabilità, secondo il diritto internazionale, di proteggere gli edifici diplomatici, in particolare le ambasciate”. Se non ci fosse da piangere, scoppierei a ridere: ma il diritto internazionale in Kosovo chi lo applica? E poi, come se non bastasse, nel 1999 i coraggiosissimi piloti della NATO bombarono Belgrado e rasero al suolo l’ambasciata cinese, accoppando pure qualche funzionario, ma anche in quel caso il diritto internazionale era appisolato. Al di là di tutto, che il signor Khalilzad e altri bricconi dell’establishment americano (coniugi Clinton in testa) sparpaglino per il mondo simile monnezza non stupisce, inorridisco invece davanti all’afflato retorico di Alberto Ronchey che in un assolo sulle relazioni serbo-russe dichiara: “La Russia slavista o panslavista, cirillica e ortodossa, tende a presidiare il suo ultimo avamposto europeo…”. La Russia “cirillica” ? Ma che vuol dire ? L’alfabeto cirillico forse non rientra nella partita di Scarabeo tra UE, USA e Ronchey? In chiusura, per chi sopporta ancora questo mio sfoghetto, metto sul piatto due cose da leggere sulla vicenda Kosovo-Serbia: una recente bloggata qui, e l’altra più vecchia dello scrittore Peter Handke da leggersi qua.


agosto: 2017
L M M G V S D
« Gen    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Contatti

anzianità di servizio

Blog Stats

  • 60,544 hits

Catrafuse Photos

RSS la rinascita balcanica

  • Bypass di Fier e Valona: Governo riaprirà appalti entro settembre di quest'anno 22 agosto, 2017
    Tirana - Dopo lo scioglimento del contratto con la società che doveva costruire il bypass di Valona e quello di Fier nel mese di aprile, pare che il Governo sia pronto a riaprire gli appalti per la costruzione di questi segmenti. Secondo la Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (BERS), la quale ha finanziato i progetti originali, il rilancio dei l […]
  • Mandija introduce il report sulle elezioni ai funzionari internazionali 22 agosto, 2017
    Tirana - Il Vice Premier, Ledina Mandija, ha realizzato una riunione con i rappresentanti dell'ufficio dell'Unione Europea in Albania, l'ufficio del Consiglio d'Europa e l'OSCE. Durante l'incontro, il vice Premier al termine del mandato della Task-Forze ha consegnato personalmente ai partner internazionali il materiale conclusiv […]
  • Opificio dei fili, rimossa concessione, Ministero: Si sta ammortizzando, azienda turca non ha rispettato contratto 22 agosto, 2017
    Tirana - Il Governo ha avviato le procedure per lo scioglimento del contratto di concessione dell'Opificio dei Fili e dei Cavi di Scutari. Dal 2004 questo impianto è stato dato in concessione alla società turca "Yilmaz kabllo", la quale, secondo il Ministero dell'Energia non è riuscita a realizzare i parametri del contratto e non ha inves […]
  • Lanciata offerta su industria del rame, Ministero: Concessioni a lungo termine, investimento di 119 mln di $ 22 agosto, 2017
    Tirana - Il Governo ha messo in offerta l'intera industria della trasformazione e produzione del rame, alla ricerca di investitori esteri o nazionali.  Dal mese di maggio di quest'anno, il Ministero dell'Energia e dell'Industria ha reso pubblica un'offerta tecnico-commerciale per la fornitura di strutture minerarie libere e l'el […]
  • Knezevic: Dietro all'attacco contro di me vi è un uomo d'affari dall'Azerbaigian 22 agosto, 2017
    Podgorica - Il presidente dell'Atlas Banka, Dusko Knezavic, ha dichiarato che dietro alle pressioni su di lui e la causa presentata da parte della società Kaspia Property Holdings Limited proveniente dagli Emirati Arabi Uniti (EAU) vi sono i tentativi del proprietario di un gruppo aziendale dall'Azerbaijan, ha riferito lunedì 21 agosto, il portale […]